Gli Spazi

Home   >   PNRR   >   Gli Spazi

Gli Spazi

Design inclusivo

Clicca qui ↴

Villino
Cinisello Balsamo

Clicca qui ↴

Appartamento
Cinisello Balsamo
WORK IN PROGRESS

Clicca qui ↴

Design inclusivo

Le abitazioni Domea sono realizzate secondo le linee guida del Design Inclusivo, una filosofia di progettazione volta a consentire la fruizione di ambienti, prodotti e servizi alla più ampia pluralità di soggetti, diversi fra loro per capacità percettive, motorie e cognitive. È un approccio democratico, rispettoso della neurodivergenza e in difesa delle pari opportunità: attraverso una migliore progettazione e realizzazione degli spazi, si favorisce l’inclusione sociale del maggior numero possibile di persone.

Normalmente architetti e progettisti sono abituati a progettare per un uomo medio ideale che è giovane, di media statura, senza problemi di campo visivo e/o difficoltà di movimento, con un buon equilibrio e in grado di capire subito come funziona un elettrodomestico. Ma le comunità umane, intese come aggregazione di individui, sono molto varie, sia in termini di conoscenze sia in termini di capacità. Inoltre, in momenti diversi della vita, ciascuno di noi sperimenta o può sperimentare difficoltà di adattamento allo spazio in cui vive o di utilizzo di alcuni oggetti.

Anche se, grazie alla prevenzione e all’assistenza sanitaria, l’aspettativa di vita in buona salute continuerà ad aumentare anche nei prossimi anni all’interno dei paesi sviluppati, il processo di invecchiamento provoca comunque una perdita di capacità fisiche, sensoriali e cognitive che può condizionare in modo importante le normali attività quotidiane. Analogamente, le persone con disabilità sono quelle per le quali l’esistenza di un ambiente inadeguato rende ogni cosa problematica, diventando spesso motivo di esclusione dalle attività sociali e impedendo un progetto di vita indipendente.

Nelle abitazioni Domea, ogni oggetto è pensato per essere comodo e accessibile, semplice ed intuitivo da utilizzare e raggiungibile col minimo sforzo fisico; tutti gli ambienti sono rispettosi e compatibili con differenti esigenze di sostegno. Il tutto viene coadiuvato da un uso importante e significativo della domotica che fornisce soluzioni tecnologiche per rendere gli ambienti più sicuri, confortevoli e adattabili alle esigenze particolare di anziani e disabili. Si va dai sensori di movimento per rilevare la presenza e attivare/disattivare automaticamente luci e avvisi di sicurezza, fino ai comandi vocali per controllare luci, termostati, tapparelle e altri dispositivi senza la necessità di toccare gli interruttori; dai sensori di luminosità per regolare automaticamente l’illuminazione in base alla luce naturale, fino all’implementazione di sistemi di comunicazione integrati che facilitino la connessione tra i residenti e gli operatori di supporto.

Villino

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.